Gaeta, conclusa la 45esima edizione delle esercitazioni tecnico Nautiche della Guardia di Finanza

posted in: News da Gaeta | 0

Gaeta, 20 Luglio 2017: Alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza – Gen.C.A. Giorgio TOSCHI e del Comandante della Legione Allievi della Guardia di Finanza di Bari, Gen.B. Vito STRAZIOTA, giovedì 20 luglio 2017 si è svolta la cerimonia di chiusura della 45^ edizione delle “Esercitazioni Tecnico Nautiche” della Guardia di Finanza.

Nel corso di una solenne cerimonia svolta, come consuetudine, nella suggestiva cornice della caserma “Bausan”, ubicata nel centro storico di Gaeta, sede del Comando Scuola Nautica, alla presenza di numerose autorità, religiose civili e militari, sono stati premiati gli atleti in Fiamme Gialle che, al termine di tre giorni di appassionanti competizioni nautiche, in una cornice di calorosa partecipazione di pubblico, si sono contraddistinti nelle singole specialità, finalizzate all’approfondimento delle attitudini tecnico nautiche tipiche della gente che opera sul mare.

Le autorità intervenute, tra le quali ricordiamo il Presidente della Corte Militare di Appello di Roma, Dottor Maurizio Block ed il Sindaco di Gaeta, Dott. Cosmo MITRANO, hanno premiato i militari risultati vincitori delle singole specialità: Nuoto per Salvamento, Regata Velica, Gran Fondo di Nuoto sulla distanza di 3.000 metri, 100 metri Stile Libero.

La manifestazione sportiva si è conclusa  con la vittoria della rappresentativa del  Comando Regionale Sardegna della Guardia di Finanza che è riuscito a bissare il successo ottenuto nella passata edizione.

Sul podio finale il Comando Regionale Sardegna ha preceduto, rispettivamente,  il Comando Regionale Lombardia (2° posto) ed il Centro Navale di Formia (3° classificato).

E’ stato il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen.C.A. Giorgio TOSCHI, a consegnare il trofeo al Capo-rappresentativa della compagine vincitrice della 45^ edizione delle Esercitazioni Tecnico Nautiche delle Fiamme Gialle del mare.

A fornire maggior lustro a questa edizione della manifestazione è stata la presenza, fortemente auspicata dal Comandante Generale del Corpo, Gen.C.A. Giorgio Toschi,  del giovane Valerio CATOIA, 17 anni, figlio di Giovanni, Sovrintendente della Guardia di Finanza in servizio presso il Comando Provinciale di Latina.

Valerio si è reso protagonista di un vero e proprio atto di eroismo, traendo in salvo una bambina di 10 anni che, lo scorso 12 luglio, ha rischiato di annegare nel mare di Sabaudia.

Il gesto del giovane, di per sé generosissimo, è reso straordinario dal fatto che Valerio è affetto dalla SINDROME di DOWN, che però non gli ha certo impedito di frequentare con successo il liceo, a Latina, e di diventare un ottimo nuotatore.

Il ragazzo non ha esitato a tuffarsi in mare, d’istinto, dopo aver udito le grida di aiuto,  riuscendo a recuperare la piccola, portandola a riva,  forte del suo allenamento e della sua attitudine al nuoto, nonostante il mare mosso.

Per la sua impresa, oltre ai tanti complimenti ricevuti nell’immediato dai numerosi bagnanti che hanno assistito alla scena, Valerio ha incassato anche quelli formali del Ministro dello Sport, Luca Lotti, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli e del Prefetto di Latina, Dott. Pierluigi Faloni.

Nel corso della cerimonia, inoltre, il Comandante della Legione Allievi di Bari, Gen.B. Vito Straziota, ha consegnato un “Premio Speciale” al Luogotenente Vincenzo PIGNATIELLO, Ispettore in forza alla Scuola Nautica, quale decano della manifestazione giunto, per ragioni anagrafiche, alla sua ultima presenza….

 

 

 

La 45^ edizione delle “Esercitazioni Tecnico Nautiche” rinnova una tradizione che ha visto la prima edizione svolgersi nel 1929, quando nelle acque di Pola si sfidarono le imbarcazioni a vela e a remi della Regia Marina e della Scuola Nautica della Regia Guardia di Finanza. Nel 1948, nella nuova sede di Gaeta, ove la Scuola Nautica era stata riallocata al termine del secondo conflitto mondiale, la manifestazione assunse il nome di “Gare Nautiche” del Corpo per evolvere in quello odierno di “Esercitazioni Tecnico Nautiche”. Da allora, il golfo di Gaeta è divenuto la cornice ideale per spettacoli di sano agonismo, in un clima di appassionata partecipazione di atleti e pubblico.

Le “Fiamme Gialle del mare”, anche in quest’occasione, hanno manifestato spirito di Corpo, entusiasmo ed orgoglio di appartenere alla Guardia di Finanza, valori che costituiscono per il “finanziere-marinaio” punti di riferimento costanti e strumenti indispensabili per svolgere i delicati compiti di tutela degli interessi economico-finanziari dello Stato e dell’Unione Europea demandati al Corpo.

Nel pomeriggio del 20 luglio 2017, con la lettura della formula di chiusura delle Gare, pronunciata dal Gen.C.A. Giorgio TOSCHI, Comandante Generale della Guardia di Finanza, è stato ordinato il definitivo Ammainabandiera che ha, di fatto, calato il sipario sulla 45^ edizione delle Esercitazioni Tecnico Nautiche della Guardia di Finanza.

L’appuntamento è rinnovato per la 46^ edizione di questa prestigiosa manifestazione.

Share Button

Articoli Correlati: