Pinacoteca di Gaeta: mostra di Renato Barisani


RENATO BARISANI. sperimentatore nel tempo (opere dal 1935 al 2011)
a cura di Giorgio Agnisola e Fabio Barisani. catalogo Magonza Editore. 

inaugurazione sabato 22 luglio ore 18.00 e si protrarrà dal 22 luglio al 08 ottobre 2017 presso Pinacoteca “Giovanni da Gaeta” e Sale del Museo Diocesano. 

Dal 22 luglio al 9 ottobre a Gaeta, negli spazi della Pinacoteca Comunale e del Museo Diocesano sarà presente la mostra “Renato Barisani, sperimentatore nel tempo. Opere 1935 -2011”

La mostra, a cura di Giorgio Agnisola e Fabio Barisani, con oltre 200 opere, tra cui ceramiche, monili, arazzi, mosaici, grafiche, oltre che sculture e dipinti, copre l’intero arco della feconda attività del noto artista partenopeo (1918-2011), indubbiamente uno dei maggiori esponenti dell’astrattismo internazionale.

 La mostra ripercorre i periodi della sua produzione, dalle prove realiste degli esordi alla stagione concretista, ai successivi attraversamenti informale e neodadaista, al definitivo approdo all’arte astratta e geometrica nelle sue diverse declinazioni, fino all’accostarsi, a partire dal 1981, all’espressione da lui stesso definita nel 1984 dell’“Astrazione organica” e che ha caratterizzato la sua opera fino alla fine.

 La mostra, la prima di grosso respiro dopo la morte dell’Artista, intende, con un’analisi centrata anche sull’uomo e sulla sua storia, nel confronto costante con la critica che di lui si è occupata, rivalutare l’opera di uno dei sicuri maestri dell’arte italiana del secondo dopoguerra. 

Share Button

Articoli Correlati: